Dalla Valle Trompia a Brescia - Carta dei sentieri 03

Carta dei sentieri 03

La Comunità Montana di Valle Trompia, il Comune di Brescia, il Club Alpino Italiano (Coordinamento delle sezioni della provincia di Brescia, Sezione di Brescia con le Sottosezioni di Collebeato, Nave e Rezzato, e Sezione Gardone V.T. con la Sottosezione di Collio V.T. e la Sezione di Lumezzane) e il Parco delle Colline di Brescia sono lieti di presentare la carta dei sentieri n. 03 “Dalla Valle Trompia a Brescia”, riguardante i territori di Concesio, Bovezzo, Nave, Caino, Collebeato e naturalmente la Città.

Quasi 400 kmq di superficie cartografata, 699 km di sentieri ufficiali CAI rilevati (la stessa distanza che c’è tra Brescia e Francoforte), 1720 km complessivi di rete sentieristica rilevata (più della distanza che c’è tra Brescia e Madrid): sono solo alcuni dei dati della carta n. 03!

Il progetto rientra a pieno titolo nelle azioni di valorizzazione delle eccellenze ambientali, culturali, turistiche e gastronomiche della Valle Trompia (quale valle territorialmente e culturalmente legata a Brescia). Il coordinamento è stato attuato dalla Comunità Montana di Valle Trompia con i propri uffici: Ambiente e Agricoltura, nell’ambito del Sistema turistico “La via del Ferro dalla Valtrompia a Brescia”, e Cultura, per la parte inerente la cura dei contenuti redazionali, ad opera del SIBCA - Sistema dei Beni Culturali e Ambientali.

Il prodotto si pone a completamento di un progetto per la realizzazione di tre cartine che comprendessero l’intero territorio vallivo, iniziato nel 2014 con la stampa della carta n. 01 “Alta Valle Trompia”, riguardante i territori di Bovegno e Collio, realizzata dalla Comunità Montana, dai CAI Sottosezione Collio V.T., Sezioni di Bovegno e Gardone V.T. e ERSAF,  quest'ultima impegnata in un intervento innovativo di valorizzazione integrata, che comprendeva la foresta regionale e il territorio montano a cavallo tra la Valle Trompia e la Valle Camonica.

Nel 2015 è stata presentata, invece, la carta n. 02 “Valle Trompia”, riguardante i territori di Pezzaze, Marmentino, Irma, Tavernole, Lodrino, Marcheno, Gardone, Polaveno, Brione, Sarezzo, Lumezzane e Villa Carcina, realizzata dall’ente comunitario insieme ai CAI Sezioni di Gardone V.T., Lumezzane e Villa Carcina, inserita tra gli interventi del progetto "La Fucina di Vulcano", presentato dalla Comunità Montana nell'ambito della valorizzazione del territorio triumplino in occasione dell'Esposizione Universale di Milano, e per il quale è stato ricevuto un contributo anche dalla Provincia di Brescia.

Le 3 carte dei sentieri, realizzate dalla Società Ingenia sas, possono essere acquistate al costo di 7,00 euro ciascuna.

Al momento la carta 03 è in vendita solo presso la sede della Comunità Montana di Valle Trompia, ma a breve sarà disponibile anche presso alcune sedi CAI. Per eventuali ulteriori informazioni contattare i CAI coinvolti nel progetto.

Per quanto riguarda le carte 01 e 02 è possibile acquistarle, oltre che in Comunità Montana, anche presso alcune rivendite autorizzate selezionate dai CAI, il cui elenco è consultabile qui

 

Data: 13/04/2018 Ultima modifica: Lun, 16/04/2018 - 13:03
Pubblicato da: Alice Podestini