Risultati PIC

Accanto alle azioni di coordinamento, pianificazione, monitoraggio, rendicontazione e comunicazione, il progetto permette di:

- Realizzare eventi legati ai saperi locali, attraverso la formula di hackaton, workshop e laboratori, in sinergia con il Festival della Scienza di Gardone V.T.;

- Attuare opere edili e impiantistiche per la sede dell’archivio storico del Comune di Bovezzo;

- Completare il restauro della Casa Contadina, annessa al Museo Etnografico di Lodrino;

- Sistemare e mettere in sicurezza il Sentiero dei Carbonai a Pezzaze

- Rilanciare il Museo I Magli di Sarezzo, attraverso la realizzazione di lavori e impiantistica;

- Allestire un percorso di valorizzazione del patrimonio artistico-culturale a Tavernole sul Mella;

- Riorganizzare il patrimonio fotografico della Mediateca del Sistema dei Beni Culturali e Ambientali di Valle Trompia;

- Realizzare video a 360° e clip di valorizzazione delle sedi museali;

- Mostre, cicli di incontri e prestiti di opere della Collezione Paolo VI - arte contemporanea di Concesio finalizzati a promuovere l’arte contemporanea;

- Proseguire con gli interventi di restauro presso il Santuario di S. Bartolomeo di Magno di Gardone V.T.;

- Valorizzare il cospicuo materiale non esposto alla Casa Museo Pietro Malossi di Ome e arricchire il percorso museale con un linguaggio attento alle persone con fragilità di lettura e di apprendimento;

- Revisionare la Mappa di comunità Ecomuseale, anche attraverso l’interfaccia con un’app interattiva e produrre un sistema di audioguide e guide interattive;

- Riqualificare le sale polifunzionali di Palazzo Martinengo a Collebeato, sede della Biblioteca comunale;

- Realizzare attività extrascolastiche nei musei per bambini e ragazzi, svolgere attività formativa per giovani adulti che lavorano come tutor al fine di formarli all’uso delle fonti locali e realizzare incontri per la cittadinanza sulle tematiche progettuali;

- Ampliare il percorso museale presso la Miniera Marzoli di Pezzaze;

- Valorizzare e coinvolgere i piccoli nuclei abitativi per ri-aggregare la comunità, attraverso la realizzazione di spettacoli che abbiano come tema principale le vite dei suoi abitanti, le loro identità comunitarie.

 

Per conoscere tutti gli eventi del progetto clicca qui.

Ultima modifica: Gio, 29/07/2021 - 10:02