25 NOVEMBRE - Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne

25 NOVEMBRE

Il 25 novembre si celebra la Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, ricorrenza istituita dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite.

La Consulta per le Pari Opportunità della Comunità Montana di Valle Trompia aderisce ogni anno a questa importante ricorrenza che quest’anno cade in un momento storico segnato dall’emergenza sanitaria; un periodo difficile per tutti e caratterizzato da una crisi socio-sanitaria ed economica che non ha precedenti. A questo si deve aggiungere il grave problema della violenza domestica che si aggrava in periodo di lockdown: per molte donne la condivisione forzata e prolungata degli spazi con il partner violento può rappresentare un grande pericolo!
In questo novembre 2020, purtroppo, non potremo incontrarci fisicamente, ma possiamo essere presenti nei nostri territori per celebrare la ricorrenza, affinchè non passi in secondo piano.

La Consulta per le Pari Opportunità della Comunità Montana Valle Trompia VI INVITA A:

    • Seguire i canali social dei Comuni e della Comunità Montana di Valle Trompia per scoprire le panchine rosse presenti sui territori comunali;

    • Scoprire l’iniziativa “la violenza è pane quotidiano”, che prevede la distribuzione dei sacchetti del pane riportanti lo slogan dell’iniziativa e i recapiti del Centro Antiviolenza VivaDonna a Gardone V.T. in tutti i negozi di generi alimentari. Le modalità di distribuzione sono definite e valorizzate dai singoli Comuni;

    • Esporre alle finestre e ai balconi delle vostre case drappi e/o magliette di colore rosso nella settimana dal 18 al 25 novembre per dire BASTA ALLA VIOLENZA CONTRO LE DONNE.

In ottemperanza al DPCM del 3 novembre e alla impossibilità a svolgere eventi in presenza, 
si rimanda ai siti web dei singoli Comuni aderenti e della Comunità Montana di Valle Trompia,
per informazioni in merito ad eventuali ulteriori iniziative.

LA VIOLENZA DI GENERE RIGUARDA TUTTI, UOMINI E DONNE!
“La violenza contro le donne è una delle più vergognose violazioni dei diritti umani”
(Kofi Annan) 

Allegati

Notizia

Note: Notizia

Data: 12/11/2020 Ultima modifica: Gio, 12/11/2020 - 17:55