Centrale Unica di Committenza

News
Elementi di sintesi della gestione 2016
-Gare bandite per un importo complessivi di € 45.692.120,60
-Tempo medio dalla trasmissione dei documenti corretti da parte dei Comuni e l'emissione delle gare: 17,65 gg

 

Dando esecuzione ai seguenti atti:

- delibera assembleare n. 12 del 22/04/2013 di approvazione della Convenzione per l’istituzione ed il funzionamento della Centrale Unica di Committenza della Valle Trompia (C.U.C.) tra la Comunità Montana di Valle Trompia e i Comuni di Bovegno, Brione, Irma, Lodrino, Marcheno, Pezzaze, Polaveno e Tavernole s/M in vigenza dell'obbligo in materia per i comuni inferiori a 5.000 abitanti;

- delibera della Giunta Esecutiva n. 31 del 18/03/2015 di approvazione del "Protocollo d’intesa per la collaborazione in materia di funzioni di centrali uniche di committenza" tra la Provincia di Brescia e tutte e cinque le Comunità Montane del territorio provinciale;

- delibera assembleare n. 23 del 20/07/2015 di "Approvazione nuovo schema di convenzione ai sensi dell'articolo 30 del decreto legislativo n. 267/2000 per la gestione associata della funzione di acquisizione di beni, servizi e lavori in attuazione dell'art. 33, comma 3-bis del dlgs n. 163/2006, per i comuni aderenti all'aggregazione con capofila la Comunità Montana di Valle Trompia", esteso a tutti i comuni della Comunità Montana ed anche a quelli esterni alla Comunità che intendano aggregarsi, in vigenza dell'obbligo in materia per i comuni non capoluogo di provincia;

- delibera della Giunta Esecutiva n. 106 del 28/10/2015 di "Costituzione ed avvio dell'ufficio unico per la gestione associata della funzione di acquisizione di beni, servizi e lavori in attuazione dell'art. 33, comma 3-bis del dlgs n. 163/2006, per i comuni aderenti all'aggregazione con capofila la Comunità Montana di Valle Trompia – nuova C.U.C. della Valle Trompia" e sue successive modifiche ed aggiornamenti;

a decorrere dal 1 novembre 2015 è divenuta operativa la nuova Centrale Unica di Committenza della Valle Trompia, alla quale hanno aderito i seguenti comuni:

Collio, Bovegno, Tavernole sul Mella, Pezzaze, Marmentino, Irma, Lodrino, Marcheno, Gardone Val Trompia, Sarezzo, Lumezzane, Polaveno, Brione, Villa Carcina, Concesio, Bovezzo e Ospitaletto

che corrispondono ad un bacino territoriale di circa 115.000 abitanti.

La C.U.C. cura, per conto degli enti aderenti, l'aggiudicazione di contratti pubblici per la realizzazione di lavori, la prestazione di servizi e l'acquisizione di forniture, ai sensi dell'articolo 37 del D.Lgs n. 50/2016, svolgendo tale attività in ambito intercomunale nella forma dell'aggregazione su base convenzionale ai sensi dell’art. 30 del TUEL.

I comuni associati possono delegare alla Centrale Unica di Committenza anche appalti di importo inferiore all'ambito di operatività della C.U.C. aventi carattere di omogeneità in quanto rispondenti ad esigenze comuni degli enti associati.

La C.U.C di Valle Trompia partecipa al progetto di aggregazione provinciale attivato dall'Area Vasta della Provincia di Brescia.

 

Responsabile: Arch. Fabrizio Veronesi   -   Vice responsabile: Elena Merli   -   Amministrazione: Paola Medaglia

Supporto tecnico: Geom. Gianni Galesi   -   Supporto informatico: Andrea Dondi

 

TABELLA DI SINTESI

DOCUMENTI

ELENCO FORNITORI

PROCEDURE CONCLUSE

PROCEDURE IN CORSO

 

Eventi