Tassi di assenza

Pubblicazione dei dati sulle assenze e presenze del personale.

L'articolo 21 della legge n. 69 del 18 giugno 2009 obbliga le amministrazioni a pubblicare mensilmente sul proprio sito istituzionale i dati sui tassi di assenza e presenza del personale, raggruppato per ufficio di livello dirigenziale.

Nel conteggio del tasso di assenza sono comprese tutte le giornate di mancata presenza lavorativa, inclusi ad esempio permessi e distacchi sindacali, malattia, ferie, aspettativa, congedo obbligatorio per maternità etc. Sono invece esclusi dal conteggio i premessi fruiti ad ore.

Ogni mese sono pubblicati per ciascun ufficio dirigenziale i dati relativi al tasso di assenza, cioè il rapporto tra i giorni di assenza dal lavoro complessivi ed i giorni lavorativi del mese di riferimento. Il tasso di presenza è il rapporto tra il numero dei giorni lavorativi complessivamente prestati dal personale dell'Ufficio e il numero dei giorni lavorativi del mese di riferimento.

Riferimenti Normativi

- Art. 21 Legge 18 giugno 2009 n. 69 "Disposizioni per lo sviluppo economico, la semplificazione, la competitività nonché in materia di processo civile" - pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 140 del 19 giugno 2009 - Supplemento ordinario n. 95

- Circolare n.05/09 del Ministro per l'innovazione e pa Pubblica Amministrazione
Legge 18 giugno 2009 n. 69 - Pubblicazione dei dati sulla dirigenza e sulle assenze e presenze del personale - Ulteriori indicazioni operative

- Circolare n.03/09 del Ministro per l'innovazione e pa Pubblica Amministrazione
Legge 18 giugno 2009 n. 69 - Pubblicazione dei dati sulla dirigenza e sulle assenze e presenze del personale - Prime Indicazioni operative

- Art. 16, c. 3, d.lgs. n. 33/2013

Ultima modifica: Mer, 25/07/2018 - 14:24